ZeroCal Stevia Potere dolcificante 1:1; busta 1000 gr.

ZeroCal Stevia Potere dolcificante 1:1; busta 1000 gr. 1ZeroCal Stevia Potere dolcificante 1:1; busta 1000 gr. 2ZeroCal Stevia Potere dolcificante 1:1; busta 1000 gr. 3

Codice Prodotto: zcalstv1000

€ 17.00

Q.ta:



Effetti e Benefici
VEGAN OK, zero calorie, dolcificante, 100% vegetale

Descrizione del prodotto:

Zerocal Stevia Potere Dolcificante 1:1  è un sostituto dello zucchero di base naturale, cristallino e di altissima qualità, in grado di sostituire 1:1 lo zucchero raffinato tradizionale aggiunto in cibi e bevande .

Grazie alle Sue caratteristiche naturali e salutari, Zerocal Stevia Potere Dolcificante 1:1  risulta eccellentemente adatto per bambini, diabetici, e persone attente alla salute.

- naturale

- NESSUN RETROGUSTO DI LIQUIRIZIA

- eccellente tollerabilità

- 0 calorie , significa ideale per diete senza carboidrati

- non nocivo per i denti

- vegan ok

- basico

- senza glutine

- senza lattosio

- senza fruttosio

- IG (indice glicemico) = 0 , significa che non influenza i livelli di zuccheri nel sangue, quindi idoneo anche per diabetici

- privo di sapore amaro e di retrogusti

- agisce come antiossidante nel corpo

 

Ingredienti: Zerocal Stevia Potere Dolcificante 1:1 una miscela di eritritolo e di glicosidi steviolici (REB-A> 97%) della pianta Stevia rebaudiana.

L'eritritolo ed i glicosidi steviolici sono ricavati da piante di coltivazione agricola controllata.

Confezione da 200 gr.

 

Valori nutrizionali medi per 100 g: Valore energetico kcal/g 0 Carboidrati g/100g 99,74 di cui zuccheri g/100g 0 di cui polialcoli* g/100g 99,74 Grassi g/100g 0 Proteine g/100g 0

Indice glicemico = 0 * Senza effetti negativi sulla glicemia, senza carboidrati netti conteggiabili.

 

ZEROCAL STEVIA COSA E'

La miscela è composta in maniera tale che 1 g di ZeroCal Stevia corrisponde all’incirca ad 1 g di zucchero tradizionale. Quindi, lo zucchero tradizionale in cibi e bevande può essere sostituito con ZeroCal Stevia nel rapporto 1:1.Tramite miscelazione di eritritolo con glicosidi steviolici è possibile sfruttare le sinergie esistenti tra le due sostanze e nel contempo porre rimedio alle rispettive carenze. Difatti l'eritritolo puro vanta solo il 75% del potere dolcificante dello zucchero e richiede quindi l'utilizzo di una quantità piú grande dello zuchero tradizionale. Lo stesso vale – seppure all'inverso – per l'uso esclusivo di glicosidi steviolici. Essendo il potere dolcificante di questi ultimi da 350 a 400 volte piú forte del comune zucchero da cucina, sostituire pienamente lo zucchero con i glicosidi steviolici risulta molto difficile.

 

STEVIA

La pianta Stevia rebaudiana è una specie vegetale che appartiene al genere delle stevie (stevia), i quali a loro volta fanno parte della famiglia delle composite. Questa pianta viene già utilizzata da secoli per il suo forte potere dolcificante. Originaria delle zone nord-orientali del Paraguay e delle limitrofe zone montane del Brasile, la stevia viene coltivata a fini commerciali per esempio anche in Giappone e in Spagna. In Giappone questo sostituto dello zucchero ha conquistato già una quota superiore al 40% del mercato dei dolcificanti. Da 30 anni la stevia viene utilizzata in molti prodotti e dichiarato sicuro dal punto di vista sanitario.

Vantaggi di Stevia rebaudiana:

  • è un prodotto completamente naturale e non sintetico
  • è adatto a diabetici e non alza la glicemia
  • previene la carie ed è quindi non dannoso per i denti
  • aiuta a smaltire sostanze tossiche durante la digestione
  • aiuta a rimarginare velocemente le ferite rivitalizzando le cellule cutanee
  • non contiene calorie
  • pH stabile
  • il glicoside steviolico rimane stabile fino a 200°C

 

PRODUZIONE

Dalle foglie della pianta Stevia rebaudiana viene estratto un dolcificante naturale, il glicoside steviolico. Le foglie seccate della stevia vengono trattate con acqua, poi le sostanze sciolte vengono fatte precipitare con sali e decolorate con resine speciali. Si procede quindi alle fasi di dissalazione e di cristallizzazione da soluzione alcolica. Quest'ultimo procedimento viene ripetuto finché i glicosidi steviolici si presentino sufficientemente puri. La pianta Stevia dispone di numerosi glicosidi, ma la componente principale è costituita da complessivamente otto: lo stevioside, il rebaudioside A, B, C, F, il bisodio di steviolo, il dulcoside A ed il rubusoside. Il rebaudioside A presenta le migliori caratteristiche organolettiche di tutti e quattro i glicosidi principali (il piú dolce, poco amaro). Maggiore è il contenuto di Reb-A, migliore è la qualità del glicoside steviolico.Noi utilizziamo esclusivamente glicosidi steviolici con un contenuto di Reb-A superiore al 97%.

AUTORIZZAZIONE DELL'UE

Giugno 2008: Un comitato di esperti dell’ONU aveva attestato che la stevia non presenta alcun rischio per la salute umana. Successivamente in Svizzera sono state approvate le prime domande individuali di autorizzazione all'utlizzo di un additivo per dolcificanti costituito dalla stevia. Marzo 2010: In Svizzera la stevia viene autorizzata per singoli prodotti come il cioccolato o il tè freddo. Inoltre la stevia è in vendita nei supermercati. Dicembre 2011: Il dolcificante glicoside steviolico è autorizzato nell’Unione Europea con il codice “E960“ quale additivo alimentare.

 

ERYTHRITOL

L’eritritolo, detto anche eritrite, è uno sostituto dello zucchero autorizzato nell’UE dal 2006 con il codice “E968”. In Giappone è già sul mercato dal 1990 e negli Stati Uniti dal 1996.Nei paesi scandinavi già più del 10% delle economie domestiche sostituiscono sistematicamente lo zucchero con l’eritritolo. Il potere dolcificante di eritritolo corrisponde al 75 % di quello del comune zucchero da cucina.

PRODUZIONE

L'eritritolo viene prodotto biotecnicamente, attraverso una combinazione tra fasi enzimatiche e successiva fermentazione tramite lieviti specifici. In questo processo l'amido costituisce la materia prima basilare per la produzione dell'eritritolo.A differenza di altri glicitoli (=polioli), nella produzione di eritritolo non avviene il processo di idrogenazione, che comporta notevoli difficoltà techniche, ma si applicano solo metodi e processi biochimici tradizionali. Questo spiega anche perché l'eritritolo può essere individuato diffusamente in natura: si trova in frutti, verdure e alimenti fermentati. Anche nel corpo umano, in animali e altre piante l'eritritolo è rilevabile.

QUALI SONO I VANTAGGI DELL'ERITRITOLO:

  • È considerato non nocivo ai denti, dato che inibisce la crescita dei batteri
  • Non influisce sulla glicemia
  • È perfettamente adatto per diabetici, poiché non ha alcun effetto sui livelli di glucosio e insulina nel sangue
  • È consumabile da pazienti celiaci e persone intolleranti al lattosio
  • Non contiene fruttosio e non viene trasformato in fruttosio nel corpo umano
  • Non contiene calorie
  • Agisce come antiossidante nel corpo

 

F.A.Q.

LA STEVIA È SICURA?

In linea di massima la stevia è un prodotto vegetale completamente naturale, che le popolazioni indigene del Paraguay hanno usato per secoli in modo sicuro per la salute.Decine di test approfonditi, eseguiti in tutto il mondo, hanno dimostrato che è completamente atossico. Sicuramente è stato consumato in grandissime quantità (migliaia di tonnellate) negli ultimi vent'anni.

ZEROCAL PUÒ SOSTITUIRE LO ZUCCHERO NELLA DIETA?

Sí. Lo zucchero raffinato praticamente non contiene sostanze nutritive e, nel migliore dei casi, fornisce calorie vuote nella dieta. Nel peggiore dei casi contribuisce allo sviluppo di malattie degenerative.

ZEROCAL FA AUMENTARE LA MIA GLICEMIA?

Assolutamente no.

ZEROCAL PUÒ ESSERE UTLIZZATO DAI DIABETICI?

Il diabete è una malattia che deve essere sorvegliata e trattata da un medico qualificato. Comunque, la stevia e l'eritritolo, non facendo aumentare il livello degli zuccheri nel sangue, possono far parte di un alimentazione sana per qualsiasi persona affetta da problemi di glicemia.

COSA NON SI PUÒ FARE CON ZEROCAL?

A differenza dello zucchero, ZeroCal non può essere caramellato.

ZEROCAL È UGUALE AL SUCRALOSIO O L'ASPARTAME?

No, lo ZeroCal, al contrario del sucralosio e dell'aspartame, è naturale al 100%. Sucralosio e aspartame come la maggior parte dei dolcificanti esistenti sul mercato, sono prodotti artificiali. Vengono realizzati in laboratorio ed hanno un potere dolcificante superiore piú di cento volte rispetto allo zucchero comune. Essi risultano talmente dolci che per poterli dosare devono essere addizionati di riempitivi calorici come le maltodestrine o il destrosio. ZeroCal viene utlizzato nella sua forma pura, possiede tutto il volume dello zucchero e non necessita pertanto di sostanze riempitive. Né tantomeno ZeroCal contiene antiagglomeranti o altri additivi.

ZEROCAL È UGUALE AL FRUTTOSIO O ZUCCHERO DELLA FRUTTA?

No. Il fruttosio è un tipo di zucchero e, esattamente come lo zucchero comune, contiene 400 calorie ogni 100 grammi di prodotto. ZeroCal non è nessun tipo di zucchero bensí un dolcificante naturale e non contiene calorie.

L'ERITRITOLO È UN CARBOIDRATO?

L'eritritolo viene definito come un carboidrato ma non si comporta al pari di un carboidrato comune, come ad esempio lo zucchero o l'amido. L'eritritolo, infatti, non viene trasformato in energia nel nostro corpo bensí, non essendo assorbito, viene espulso con le urine. Non va quindi aggiunto nel conteggio dei carboidrati quando si contabilizzano unità pane, valori nutrizionali del pane oppure carboidrati. Si è dimostrato ideale per diabetici e per tutti coloro che desiderano nutrirsi prestando attenzione al contenuto calorico dei cibi.

ZEROCAL NON È GENETICAMENTE MODIFICATO?

Gli ingredienti contenuti in ZeroCal provengono da coltivazione agricola controllata. Non vengono impiegati pesticidi nella coltivazione né tantomeno utlizzate piante geneticamente modificate nella produzione di ZeroCal. In detta materia, come anche riguardo alla qualità ineccepibile, vengono eseguiti regolarmente controlli ed emesse le relative certificazioni da parte di laboratori di analisi rinomati in campo internazionale. 

 

 

 

Scrivi una recensione

Valutazione:
Titolo recensione:
Testo recensione:

Se vuoi lasciare la tua recensione è necessario essere registrati sul nostro portale. Registrati ADESSO o Effettua la LOGIN!