•  info@scen.biz
  • |    Spedizioni Gratuite Per ordini superiori a 39 €     |    Contatti tel. 348/4631021     |     Whatsapp

Cerca in:

Come la curcuma ripara il cervello danneggiato


Categorie Blog

Lo studio pubblicato sulla rivista scientifica Stem Cell Research and Therapy

       

Oltre a conferire un sapore squisito agli alimenti, questa spezia porta enormi benefici alla salute e medici e ricercatori stanno iniziando a prenderla sul serio, date le sue proprietà curative. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Stem Cell Research and Therapy la curcuma è in grado di migliorare il potere del cervello di autoripararsi.

Le proprietà della curcuma come rimedio in grado di migliorare il potere del cervello di autoripararsi sono state evidenziate da una ricerca pubblicata di recente sulla rivista scientifica Stem Cell Research and Therapy. Lo studio porta il titolo di “Aromatic-turmerone induces neural stem cell proliferation in vitro and in vivo.

In questo studio i ricercatori dell’Institute of Neuroscience and Medicine di Julich, in Germania, si sono concentrati sull’ar-turmerone (aromatic-turmerone). Su modello animale, la somministrazione di ar-turmerone ha portato ad un aumento dell’80% della capacità del cervello di autoripararsi.

Secondo quanto dichiarato dagli esperti, si tratta di un importante passo avanti per quanto riguarda la medicina rigenerativa e l’identificazione di sostanze che possano promuovere la differenziazione delle cellule staminali in neuroni. I ricercatori sperano in questo modo di trovare soluzioni per migliorare la qualità della vita dei milioni di persone che soffrono di malattie come Alzheimer, Parkinson, sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica e non solo“.

Ovviamente i risultati in termini di benefici variano in funzione della quantità di Curcuma assunta giornalmente; se assunta come spezia sui cibi apporterà minori vantaggi che se assunta in forma concentrata come integratore. Importante è che se ne assuma il principio attivo della Curcuma, la Curcumina e questo varia in funzione della parte della pianta e del raccolto.

Un ottimo modo di assumere la Curcuma può essere in forma solubile da sciogliere in un liquido sia caldo che freddo come una bevanda o in aggiunta a frullati di frutta. Vedi ad es Elkosan. 

Per ulteriori informazioni sui benefici sulla Curcuma vedi qui.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per restare aggiornato sempre sulle ultime novità

Telefono: +39 3484631021

Email: info@scen.biz