•  info@scen.biz
  • |    Spedizioni Gratuite Per ordini superiori a 39 €     |    Contatti tel. 348/4631021     |     Whatsapp

Cerca in:

Stevia: l'alternativa naturale allo zucchero bianco


La pianta Stevia rebaudiana è una specie vegetale che appartiene al genere delle stevie (stevia), i quali a loro volta fanno parte della famiglia delle composite. Questa pianta viene già utilizzata da secoli per il suo forte potere dolcificante. Originaria delle zone nord-orientali del Paraguay e delle limitrofe zone montane del Brasile, la stevia viene coltivata a fini commerciali per esempio anche in Giappone e in Spagna. In Giappone questo sostituto dello zucchero ha conquistato già una quota superiore al 40% del mercato dei dolcificanti. Da 30 anni la stevia viene utilizzata in molti prodotti e dichiarato sicuro dal punto di vista sanitario.

Vantaggi di Stevia rebaudiana:

  • è un prodotto completamente naturale e non sintetico
  • è adatto a diabetici e non alza la glicemia
  • previene la carie ed è quindi non dannoso per i denti
  • aiuta a smaltire sostanze tossiche durante la digestione
  • aiuta a rimarginare velocemente le ferite rivitalizzando le cellule cutanee
  • non contiene calorie
  • pH stabile
  • il glicoside steviolico rimane stabile fino a 200°C

 

PRODUZIONE

Dalle foglie della pianta Stevia rebaudiana viene estratto un dolcificante naturale, il glicoside steviolico. Le foglie seccate della stevia vengono trattate con acqua, poi le sostanze sciolte vengono fatte precipitare con sali e decolorate con resine speciali. Si procede quindi alle fasi di dissalazione e di cristallizzazione da soluzione alcolica. Quest'ultimo procedimento viene ripetuto finché i glicosidi steviolici si presentino sufficientemente puri. La pianta Stevia dispone di numerosi glicosidi, ma la componente principale è costituita da complessivamente otto: lo stevioside, il rebaudioside A, B, C, F, il bisodio di steviolo, il dulcoside A ed il rubusoside. Il rebaudioside A presenta le migliori caratteristiche organolettiche di tutti e quattro i glicosidi principali (il piú dolce, poco amaro). Maggiore è il contenuto di Reb-A, migliore è la qualità del glicoside steviolico.Noi utilizziamo esclusivamente glicosidi steviolici con un contenuto di Reb-A superiore al 97%.

AUTORIZZAZIONE DALL'UE

Giugno 2008: Un comitato di esperti dell’ONU aveva attestato che la stevia non presenta alcun rischio per la salute umana. Successivamente in Svizzera sono state approvate le prime domande individuali di autorizzazione all'utlizzo di un additivo per dolcificanti costituito dalla stevia. Marzo 2010: In Svizzera la stevia viene autorizzata per singoli prodotti come il cioccolato o il tè freddo. Inoltre la stevia è in vendita nei supermercati. Dicembre 2011: Il dolcificante glicoside steviolico è autorizzato nell’Unione Europea con il codice “E960“ quale additivo alimentare.

LA STEVIA È SICURA?

In linea di massima la stevia è un prodotto vegetale completamente naturale, che le popolazioni indigene del Paraguay hanno usato per secoli in modo sicuro per la salute.Decine di test approfonditi, eseguiti in tutto il mondo, hanno dimostrato che è completamente atossico. Sicuramente è stato consumato in grandissime quantità (migliaia di tonnellate) negli ultimi vent'anni.

ZEROCAL STEVIA COSA E'

 

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per restare aggiornato sempre sulle ultime novità

Telefono: +39 3484631021

Email: info@scen.biz